Viaggio in Austria - Le città e regioni più belle
Viaggio in Austria - Le città e regioni più belle

Salisburgo

Vienna Tutte le regioni dell'Austria Società austriaca Gli austriaci Letteratura austriaca Cultura austiaca Musica Storia dell'Austria
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Consiglia questa pagina a un amico
Condividere su Facebook Condividere su Twitter Consiglia questa pagina a un amico

La Fortezza Hohensalzburg
La Fortezza Hohensalzburg vista dai giardini di Mirabell
foto:
Amiodarone

Salisburgo in breve:

Salisburgo - per orientarsi meglio:

Carta stradale online
di Salisburgo:

Carta stradale online di Salisburgo Carta stradale online di Salisburgo

Distanze da Salisburgo:

Dove soggiornare a Salisburgo?

Hotel e B&B a Salisburgo
Appartamenti a Salisburgo

Hotel e B&B a Salisburgo
Appartamenti a Salisburgo

Altre prenotazioni:

Voli in Austria
Noleggio auto in Austria

Voli in Austria
Noleggio auto in Austria

Cosa bisogna sapere di Salisburgo?

Salisburgo è situata nell'Austria centro-settentrionale ad appena 4 km dal confine con la Germania. È il capoluogo della regione federale "Salzburgerland" (Salisburghese). È nota come città della musica e del teatro, in particolare come città natale di Wolfgang Amadeus Mozart. Dopo Vienna è la città austriaca più visitata dai turisti di tutto il mondo.

Salisburgo, il cui centro cittadino è inserito nella lista del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, è una città graziosa e romantica. L'unico neo sono le masse di turisti che affollano la città, soprattutto a Pasqua, durante i ponti di primavera o nel periodo prenatalizio, in particolare intorno all'8 dicembre che sconsiglio caldamente come data per una visita della città.
La città come la conosciamo oggi nacque tra il '600 e l'800 quando gli arcivescovi, che detenevano anche il potere temporale nella città e nella regione, trasformarono la città secondo lo stile del barocco. Ma la fama e gran parte del fascino di Salisburgo sono dovuti soprattutto a Wolfgang Amadeus Mozart. E mentre gli arcivescovi, che senz'altro hanno dato molto alla città, hanno ricevuto anche molto in cambio (o meglio: se lo sono preso) in termini di ricchezza e potere, Mozart invece, almeno durante la vita, non ricevette nulla dai potenti della città. Da una parte Mozart amava la bellezza della città e della regione, dall'altra odiava la vita a Salisburgo e la prepotenza e l'arroganza dell'arcivescovo. Andare a Vienna era per lui una liberazione. Solo molto dopo la sua morte Salisburgo capì quale dono prezioso era per la città il genio musicale di Mozart.

Oggi Mozart e la sua musica sono onnipresenti a Salisburgo, la presenza del famoso volto in quasi tutte le vetrine del centro è, delle volte, anche esagerata e imbarazzante. Mozart sembra il miglior mezzo pubblicitario per qualsiasi merce, dal sapone al reggiseno, dai cibi ai servizi bancari. Purtroppo Mozart non può far valere i diritti sul suo nome. Vedi anche: Mozart a Salisburgo

Ma queste cose sono comprensibili e anche inevitabili. Salisburgo è bella ed è degna di essere visitata anche per la sua ottima gastronomia e le sue specialità culinarie tra cui le famose Mozartkugeln ("Palle di Mozart"), che sono dei cioccolatini ripieni e i Salzburger Nockerln, una sorta di meringa.

Una visita a Salisburgo non dovrebbe però limitarsi al centro storico della città. La regione di Salisburgo, il Salzburger Land (il Salisburghese), offre dei paesaggi incantevoli, con tanti laghi (nella zona del Salzkammergut) e delle antiche miniere di sale (visitabili).

Cosa c'è da vedere a Salisburgo?

La Getreidegasse:

Salisburgo - Getreidegasse
foto: Snotty
Ecco la centralissima Getreidegasse, la famosa zona pedonale di Salisburgo, considerata il salotto della città. Come si vede in questa foto è spesso affollata di visitatori.

Passeggiare tra piccole botteghe e i palazzi impregnati di storia è un vero piacere. Le origini della Getreidegasse sono medievali, così come numerose tra le sue arcate e cortili. Le facciate decorate risalgono a epoche diverse, in particolare al 16° secolo, anche se le decorazioni sono proseguite fino al 19° secolo. Molte delle case hanno una struttura particolare: sono alte e strette con finestre che, verso l'alto, diventano sempre più piccole. Esse si estendono spesso posteriormente, aprendosi nei cortili utilizzati come giardini privati o come depositi, scuderie e appartamenti (in passato per la servitù).

Una curiosità: il nome Getreidegasse significa letteralmente "Vicolo dei cereali", ma in realtà la strada non ha mai avuto a che fare con il commercio dei cereali. Il vecchio nome era Trabegasse che deriva dall'aggettivo tedesco "trabig" (operoso, zelante) è sembra che la trasformazione in "Getreidegasse" abbia origine in malinteso e in una trascrizione sbagliata di un funzionario dell'epoca napoleonica.

Oggi rappresenta la via dello shopping salisburghese per eccellenza, con caffè, locali, boutiques, dalle cui vetrine dominano incontrastate le immancabili praline di cioccolato e marzapane, le Mozartkugeln.
La casa natale di Mozart nella Getreidegasse
foto: Adrian Pingstone
Un vero e proprio luogo di pellegrinaggio per tutti gli appassionati di musica è la Casa natale di Mozart (Mozarts Geburtshaus) nella Getreidegasse 9. Nel 1880 il palazzo è diventato un museo, frequentato oggi da fino a 5.000 visitatori al giorno.
Per saperne di più: I luoghi di Mozart a Salisburgo
La Salzburg Card
La Salzburg Card (disponibile per 1, 2 o 3 giorni) comprende l'ingresso gratuito a tutti i musei della città e ti permette l'utilizzo illimitato dei trasporti pubblici, anche della funicolare per la fortezza Hohensalzburg e della funivia del monte Untersberg. Inoltre, puoi salire a bordo della barca panoramica sul fiume Salzach. In più sconti e vantaggi per concerti, teatri ed escursioni fuori Salisburgo.

Come visitare Salisburgo?

Visita del centro storico in carrozza
foto:
Daniele Brina

Altre pagine su Salisburgo:

Salisburgo è una tappa di due affascinanti itinerari:

Vedi anche:

Salisburgo - prenotare biglietti online:


Prenotare altri biglietti per:

Potrebbero interessarti anche:

Guide dell'Austria
Guide
Austria
Guide di Salisburgo
Guide
Salisburgo
Carte stradali dell'Austria
Carte stradali
Austria
Carte escursionistiche dell'Austria
Carte escursioni
Austria
La geografia dell'Austria
Geografia
del
l'Austria
Pedaggi autostradali in Austria
Pedaggi
autostradali
in Austria
Targhe automobilistiche dell'Austria
Targhe
automobilistiche
dell'Austria
Nomi geografici: tedesco -italiano
Nomi
geografici
ted-ita

Scrivi un commento...
Finora non ci sono commenti

© 2023 Wolfgang Pruscha

Contatto - copyright - privacy