Viaggio in Austria - Vacanze in Austria

Bad Ischl

Bad Ischl
Bad Ischl sul fiume Traun, vista dalla torre panoramica sul monte Siriuskogl
foto:  MrsMyer

Bad Ischl in breve:

  • regione: Alta Austria (Oberösterreich)
  • posizione geografica: sui fiumi Traun e Ischl
  • altitudine: 468 m s.l.m.
  • abitanti: 13.800
  • economia: turismo termale e esercizi conessi
  • turismo: 350.000 pernottamenti/anno
  • targa automobilistica della città: GM

Per orientarsi meglio:

Bad Ischl, Alta Austria
La posizione di Bad Ischl
nella regione dell'Alta Austria
Bad Ischl
Cliccate sulla cartina per una carta stradale online di Bad Ischl
Distanze da Bad Ischl
Distanze da Bad Ischl
(vedi anche: Distanze Italia-Austria)
Bad Ischl
La "Kaiservilla", la residenza estiva dell'imperatore Francesco Giuseppe I.
foto:  Toffel

Che cosa si dovrebbe sapere di Bad Ischl?

Le sorgenti di acqua salina nei dintorni di Bad Ischl furono scoperte già nel '500, ma il periodo d'oro della città come località di cure e di villeggiatura iniziò negli anni venti dell'800 quando si scoprirono gli effetti curativi delle acque della città. In pochi anni la fama crescente di Bad Ischl attirò anche molti membri della nobiltà viennese. Il cancelliere Metternich si recò qui, l'arciduchessa Sofia e più tardi anche il principe ereditario Rodolfo d'Asburgo vollero sperimentare le benefiche acque saline della zona.

Nel 1853 l'imperatore Francesco Giuiseppe fece costruire qui la "Kaiservilla" (vedi la foto), circondata da un grande parco, che divenne, fino al 1914, la residenza estiva della famiglia imperiale. Successivamente, oltre alla nobiltà, molti artisti e musicisti, tra cui Franz Lehár, scelsero Bad Ischl come luogo di villeggiatura.

In ricordo di quel periodo che ha lasciato una forte impronta architettonica a Bad Ischl, la città si chiama oggi "Kaiserstadt" (città dell'imperatore).
Bad Ischl
Il Palazzo del Teatro e dei Congressi
foto:  Peter Haas

Cosa c'è da vedere a Bad Ischl?

  • la Kaiservilla e il parco che la circonda,
  • Il Marmorschlössl (castelletto di marmo), uno dei rifugi dell'imperatrice Sissi, oggi ospita un museo della fotografia,
  • la villa di Franz Lehár, oggi un museo dedicato al celebre musicista,
  • la piazza centrale Auböckplatz con la Trinkhalle, il padiglione delle terme e il monumentale Postamt che fu il primo albergo della città,
  • la chiesa St. Nikolaus, in stile classicista (1771), il campanile gotico è del 1490
  • la Kurhaus, lo stabilmento termale che sfrutta le acque saline,
  • l'Esplanade (vedi la foto), il famoso lungofiume che segue il fiume Traun
  • la torre sul monte Siriuskogl, da lì si ha una bellissima vista panoramica sulla città (vedi foto in alto)

Altre foto di Bad Ischl:

Bad Ischl
La "Trinkhalle", una volta casa di cura, oggi ospita esposizioni e mostre, c'è anche l'ufficio turistico.
foto:  Immanuel Giel
Bad Ischl

Il lugofiume "Esplanade"
foto:  Johann Jaritz

Bad Ischl
Il "Marmorschlössl" (castello di marmo), uno dei rifugi dell'imperatrice Sissi.
Oggi ospita un museo della fotografia.
foto:  MrsMyer

A chi non piacerebbe esserci? 

Bad Ischl è una tappa di due affascinanti itinerari:

Dove soggiornare a Bad Ischl?

Guide dell'Austria, carte stradali, DVD:

Guida Austria  Guida Vienna  Vienna - DVD  Austria, carta stradale  Ciclovia del Danubio, da Passau a Vienna

Com'è il tempo a Bad Ischl?

WetterOnline
Bad Ischl

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Tutte le pagine sull'Alta Austria:

Tutte le pagine su città e regioni dell'Austria:

Consiglio:

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Tutti i capitoli di www.viaggio-in-austria.it:

Vienna  Tutte le città e regioni dell'Austria  Tutti i servizi per un viaggio in Austria
Politica e società dell'Austria  Sugli austriaci e le loro tradizioni  La storia dell'Austria  Letteratura austriaca
Musica austriaca  Cinema, arte, filosofia e scienze  Austria-shop

Copyright, privacy, contatto