www.viaggio-in-austria.it

Viaggio in Austria - Musica tedesca

Gustav Klimt (1)

Wolfgang Amadeus Mozart

Joseph Haydn

Gustav Mahler

Johann Strauss

Il valzer viennese

Sigmund Freud

Fritz Lang e il cinema espressionista

Klaus Maria Brandauer

Gustav Klimt

Konrad Lorenz

Gregor Mendel

Il museo di
Storia dell'Arte

Friedensreich Hundertwasser

Tesi di laurea e tesine

Newsletter

Contatto & copyright

Eva di Stefano: Gustav Klimt

Eva di Stefano:
Gustav Klimt

Home > Musica, cinema, arte, scienze > Gustav Klimt

Gustav Klimt (1862-1918) è stato il più importante pittore austriaco, protagonista dello Stile Liberty e del movimento della secessione viennese. Con uno splendido video sull'artista austriaco e una galleria delle sue opere più belle.


Gustav Klimt (1862-1918)

"Che l’immagine del mondo sia provvisoria è una certezza per l’austriaco, in tutte le sue sensazioni: e questa mirabile profondità di pensiero della nostra ben nota frivolezza, nessuno, dall’età barocca, l’ha mai spiegata ai nostri occhi con tanto splendore e con tanta eleganza come Klimt. [...] Klimt dipinge una donna come fosse un gioiello; essa scintilla, ma l’anello della sua mano sembra respirare, e il suo cappello vive più di lei, la sua bocca fiorisce, ma non si pensa che essa possa anche parlare; e la veste sembra sussurrare. O se dipinge un girasole, da esso sembrano ammiccare gli occhi benigni di un uomo maturo. Di nuovo egli dipinge però un albero che pare sbalzato in oro, e quando rabbrividiamo di fronte ai volti apocalittici dei suoi grandi quadri, può anche darsi che in essi egli abbia semplicemente voluto giocare con i colori."

Hermann Bahr, 1903

Breve scheda biografica

1862 - Gustav Klimt nasce a Baumgarten, quartiere di Vienna, da padre orafo e madre appassionata di musica lirica

1876 - inizia a frequentare la Scuola d'arte e mestieri del Museo Austriaco per l'arte e l'industria

1879 - ottiene la commissione per la decorazione del cortile del Kunsthistorisches Museum

1886-1888 - lavora, con il fratello e l'amico, alla decorazione del Burgtheater di Vienna

1891 - entra nell'Associazione dei Pittori Viennesi. Viene proposto per una cattedra all'accademia ma non è nominato.

1897 - Fondazione della "Vereinigung bildender Künstler Österreich Sezession" (Associazione dei Pittori e Scultori della Secessione austriaca). Klimt ne è il presidente

1898 - si inaugura la prima mostra della Secessione viennese. Fondazione dell'Organo di stampa della Secessione con titolo "Ver Sacrum"

1894 - l'università di Vienna commissiona all'artista la decorazione del soffitto dell'aula magna ma i pannelli eseguiti da Klimt che rispecchiano lo stile della secessione vennero duramente contestate dai committenti

1902 - Mostra dedicata a Beethoven nel Palazzo della Secessione con il Fregio di Beethoven di Klimt, quale opera preminente

1903 - viaggio a Ravenna, dove conosce i mosaici bizantini

1905 - Klimt viene accusato di "pornografia" e di "eccesso di perversione" per le opere realizzate per l'Università

1910 - Klimt ottiene un notevole successo alla nona Biennale di Venezia

1911 - riceve il primo premio dell'Esposizione Internazionale di Arte di Roma

1912 - influenzato dall'arte giapponese, l'artista si impegna in un nuovo ciclo di attività pittorica con l'inizio dello "stile fiorito" nei suoi ritratti

1917 - in riconoscimento della sua straordinaria carriera artistica, viene eletto membro onorario delle accademie di Vienna e Monaco di Baviera

1918 - in gennaio venne colpito da un ictus che lo condusse alla morte il 6 febbraio.

Guardate questo splendido video su Gustav Klimt:

I capolavori di Klimt
(cliccate sulle miniature per ingrandire)

Le donne di Klimt:

I paesaggi di Klimt:

Vedi anche:

Gustav Klimt: puzzle
Gli splendidi quadri del pittore austriaco Gustav Klimt offrono dei motivi molto amati dagli appassionati del puzzle.
KlimtGustav Klimt: calendari
Regalate a voi o ai vostri amici i quadri più belli di Gustav Klimt.
Un regalo che dura 12 mesi!
Tutto il capitolo sulla letteratura e cultura austriaca
Letteratura, musica, film e molto altro ancora...

Iscrivetevi gratuitamente:

Per essere sempre aggiornati sulle novità!

Gli indici di questo sito (più di 300 pagine):

Le città e regioni, viaggiare in Austria
Gli austriaci, la letteratura e la cultura, la società e la storia

Tutto per il
vostro viaggio
in Austria


Libri in tedesco
da webster.it



L'Austria in Facebook


Dello stesso webmaster sono:

 Deutsches Italienportal - www.reise-nach-italien.de

 Portale italiano sulla Germania - www.viaggio-in-germania.de