www.viaggio-in-austria.it

Viaggio in Austria - Musica tedesca

Archivio online di tesine e tesi di laurea:
Franz Kafka: Alla ricerca del padre

Introduzione all'opera di Kafka

Franz Kafka:
"Das Schloss"

La lettera al padre

Tesi online - presentazione

Elenco delle tesi

Info per chi vuole pubblicare

Robert Musil

Arthur Schnitzler

Stefan Zweig

Joseph Roth

Felix Salten

Rainer Maria Rilke

Franz Kafka

Adalbert Stifter

Thomas Bernhard

Alfred Kubin

Newsletter

Contatto & copyright

Home > Letteratura austriaca > Franz Kafka > La lettera al padre

Tesi di laurea di Nadia Malavasi.

Informazioni generali:

Titolo della tesi:
Franz Kafka: Alla ricerca del padre

Autrice della tesi:
Nadia Malavasi

Laurea conseguita a:
Università di Padova - Facoltà di Lettere - Corso di laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne

Anno accademico:
1992-1993

Relatore:
Prof.ssa Annarosa Azzone-Zweifel

Abstract della tesi:

Questa tesi persegue il tentativo di analizzare i tratti fondamentali del carattere di Franz, i punti fermi nella sua vita, i luoghi e le persone che possano rendere con immediatezza la sua immagine. Il lavoro tralascia le notizie più facilmente reperibili e documentate, riordinando la sterminata bibliografia in una ventina di pagine, per seguire un filone meno scontato e forse più tortuoso ma utile a restituire Kafka in una prospettiva più chiara soprattutto per quanto riguarda il rapporto col padre. Ad esempio, della più famosa fidanzata di Franz, Felice, che ha già avuto in Elias Canetti un ottimo interprete del suo angoscioso rapporto con Kafka, non si tratta in un paragrafo esplicativo a parte ma nel corso dell'indagine a vasto raggio dei motivi profondi che spinsero lo scrittore ad assumere gli atteggiamenti scostanti e di perenne fuga nei rapporti con gli alti. Com'è noto Franz la sottopone ad un assedio verbale, ma poi fa di tutto per incontrarla pochissimo schermandosi dietro una lunga teoria di buste e foglietti: le chiederà di sposare un essere "fatto di letteratura" e non semplicemente un uomo con interessi letterari. Nel lungo epistolario degli anni che fanno da sfondo a questo fidanzamento c'è già l'assiderata, nevrastenica, insistente richiesta di accettazione di sé e della letteratura insieme. Felice non capisce fino in fondo Franz; anche se Max Brod, il miglior amico di lui, la prega di reggere il rapporto, di non lasciare Kafka, di non turbarlo nella scrittura, Felice Bauer diventerà la signora Morasse e morirà nel 1960 a 73 anni. Kafka accettando l'emottisi che lo colse la notte tra il 9 e il 10 agosto 1917 come una liberazione, mise fine al fidanzamento definitivamente.

E' sulla famiglia e sul padre in particolare che si sofferma il nostro obiettivo. L'ombra della figura patena sembra animare nell'immaginario di Kafka tutte le angosce, le perdite, le condanne inappellabili degli alter ego dell'autore, Josef K. o Gregor Samsa. In questo lavoro si cerca di ricostruire il rapporto di Franz col padre, riportando le testimonianze di chi li conobbe, le opinioni della critica al proposito, le indagini sulla "Lettera". Su tutta questa ricerca incombe la figura del padre, traspare la paura del figlio, l'esitante e ultrasensibile scrittore notturno. 

Nella prima parte viene tratteggiata la storia di Hermann Kafka nel modo più obiettivo possibile (senza prendere in considerazione la posizione del figlio). Si descrive ampiamente la situazione storica di quel tempo e degli ebrei boemi, le difficili condizioni della sua famiglia d'origine, della sua infanzia e adolescenza, del suo successo nell'ascesa sociale da povero macellaio a commerciante affermato, tanto da aprire un negozio nel centralissimo Palazzo Kinsky, a Praga.

Nella seconda parte è analizzata la posizione di Franz verso il padre e viene citata accanto ai diari naturalmente la "Lettera al padre". 
Dalla genesi della "Lettera", all'importante ruolo dell'amico Max Brod, dalle motivazioni di Franz ai rapporti con le donne più importanti (la madre, Milena Jesenska', Julie Wohryzeck, Dora Diamant e la sorella prediletta Ottla) si passa al setaccio l'esegesi sul "Brief an den Vater", questo fortunato reperto che è ancora oggi motivo di dibattito per il mondo letterario. Fu scritto in un periodo di desolazione fisica e psichica per Kafka: solo due anni prima gli era stata diagnosticata la tubercolosi e non gli era ancora riuscito di realizzare l'esistenza da scrittore in cui aveva tanto sperato e il cui progetto era stato incoraggiato dagli amici, ma non dal commerciante ebreo di Palazzo Kinsky. Il padre infatti, si disinteressa totalmente dell'attività letteraria del figlio, riscattandosi con un gesto solo dopo la morte di quest'ultimo. (Cap. 2.6)
Solo gli ultimi scritti di Franz ai genitori, trovati nel 1986, raccontano del padre in modo più tenero, lontano da ogni rancore, così vicino al "confine" da non temere più alcun guardiano.

Per mettersi in contatto con l'autrice di questa tesi:

Prima di inviare la richiesta vi invito a leggere le note sul copyright (vedi sotto). Nella vostra richiesta dovete indicare:

  • nome e cognome

  • città di residenza

  • perché siete interessati all'argomento della tesi?

  • qual è la vostra richiesta? (invio dell'intera tesi / di una parte della tesi / consulenza su un argomento trattato / informazioni bibliografiche etc)

  • che avete letto ed approvato le note sul copyright

Richieste con informazioni incomplete o con motivazioni insufficienti possono anche essere respinte.

Note sul copyright:

Il servizio di tesi online è gratuito, ma vanno comunque rispettati i diritti d'autore (copyright). Le cose più importanti da ricordare sono:

  • Tutte le tesi di laurea sono tutelate dal copyright, a meno che l'autore non indichi esplicitamente il contrario.

  • Se volete riprodurre (su carta o in internet) un intero testo o parti consistenti di esso, non basta citare la fonte: dovete sempre chiedere il permesso dell'autore.

  • Se volete invece citare solo dei brevi passaggi, potete farlo purché indichiate l'autore e la fonte e lo facciate a scopo di studio e documentazione e non a scopo commerciale.

  • Ogni violazione del copyright è reato e può essere punita secondo le leggi in vigore.

  • Copiare un testo e ripubblicarlo (anche solo parzialmente) da un'altra parte in internet è molto facile, ma è altrettanto facile scoprire un testo rubato in questa maniera: basta un qualsiasi motore di ricerca per scovarlo in dieci secondi.

Per fare la vostra richiesta:

>> cliccate qui <<

Vedi anche:

Tutte le pagine su Franz Kafka
Introduzione alla lettura, Alla ricerca del padre, le opere di Kafka in libreria, le opere online, links alle risorse di internet. [capitolo]
Tutte le pagine sulla letteratura austriaca
Da Adalbert Stifter a Robert Musil. Gli scrittori di Praga Rainer Maria Rilke e Franz Kafka.
[capitolo]

Tutte le pagine sulla letteratura di lingua tedesca
Da Goethe e Schiller a Grass e Böll. Dai Nibelunghi al Dottor Faust. Sulla fiera dei libri a Francoforte e sul Projekt Gutenberg.
[pagine di www.viaggio-in-germania.de]

Elenco di tutte le tesi di laurea
Tesi su lingua, letteratura, cultura e storia tedesca.
[pagina di www.viaggio-in-germania.de]

Iscrivetevi gratuitamente:

Per essere sempre aggiornati sulle novità!

Gli indici di questo sito (più di 300 pagine):

Le città e regioni, viaggiare in Austria
Gli austriaci, la letteratura e la cultura, la società e la storia

La libreria
di questo sito


Libri in tedesco
da amazon.it


Libri in tedesco
da webster.it


Tutto per il
vostro viaggio
in Austria


L'Austria in Facebook


Dello stesso webmaster sono:

 Deutsches Italienportal - www.reise-nach-italien.de

 Portale italiano sulla Germania - www.viaggio-in-germania.de